Riparazione Apparecchiature Valvolari

Questa mi è stata consegnata dopo un tentativo malriuscito di che è consistito nella sostituzione della funicella di sintonia e nell’imbrattamento di tutto il telaio con olio lubrificante, o meglio con il solito lubrificante per contatti che le ferramenta vendono ai riparatori improvvisati al posto di un più consono disossidante, che una volta irrorato dentro la malcapitata radio forma un fango di sporco e unto che rovina ogni cosa, nelle foto qui sotto si può osservare il disastro provocato dal lubrificante che si è mescolato con tutto lo sporco che era presente nella radio.

Ci ho messo un pomeriggio per ripulire tutto con questi risultati…

Il resto del lavoro di è consistito nel cambiare quasi tutte le resistenze ad impasto di carbone originali marce con nuove resistenze e un paio di condensatori a carta in perdita.

Ho eliminato anche un condensatore da 100uF messo dal riparatore subito dopo la , la radio ronzava perchè il resistore di neutralizzazione da 470ohm era variato oltre i 600ohm.

Alla prima accensione dall’altoparlate scaturivano fischi fortissimi, chi ci aveva messo le mani l’aveva riconnesso in modo errato, mi sono messo quindi a sistemare le connessioni verso il d’ e la linea di , poi ho dovuto sostituire il potenziometro del volume perchè non regolava niente, la banda resistiva interna risultava come interrotta da un certo punto in avanti, nel video qui sotto eccola in funzione:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.