Chi Sono

Un salve a tutti voi che per un motivo o l’altro siete passati di qua !

La mia passione per l’elettronica nasce nella prima infanzia (grazie a un qualche documentario visto sulla RAI quando ancora trasmettevano cose intelligenti). Il mio più grande divertimento era smontare qualsiasi cosa contenesse una qualche circuitazione elettrica o elettronica, facendo uscire dai gangheri mia madre perchè gli distruggevo le cose, mi divertiva talmente tanto che una volta mia nonno invece che regalarmi il solito giochino che si regala a un bambino di 10 anni andò dal riparatore TV del paese e mi portò a casa uno scatolone pieno di cianfrusaglie, rottami, schede di TV, mangianastri rotti, etc… Quella volta si che mi divertii e a mio nonno non costò nulla.

Poi nei primi anni 90 quando facevo ancora le scuole medie comprai per caso la mia prima rivista di elettronica…

DSCN5126

Dopo la prima, una rivista una tirava l’altra, le divoravo, mi affascinava leggere di come funzionavano i circuiti descritti in quelle riviste. È un vero peccato che oggi non esistano più, ora se vai in edicola e chiedi una “rivista di elettronica” ti danno un giornale pieno di recensioni di televisori a LED, computer, cellulari e smartphone… come il marketing ha sostituito la cultura.

In quegli anni ero solito frequentare la discarica del paese dove mi lasciavano portare via le schede dalle TV gettate via da cui poi recuperavo transistor, resistenze e condensatori per provare a montare i primi circuitini, fu proprio in questo luogo che mi imbattei nelle prime valvole, infatti ogni tanto capitava di trovare una TV a valvole buttata da una parte, siccome erano molto difficili da smontare a mani nude o con solo un cacciavite il più delle volte mi limitavo a staccare le valvole e ficcarmele in tasca. Ricordo che le trovavo belle e misteriose in quanto nelle riviste che si compravano in quegli anni il 95% degli articoli parlava di transistor e circuiti integrati, di valvole solo qualche piccolo accenno, a quel tempo quindi mi limitai solo a collezionarle.

Diventando più grande iniziai ad avere la passione dei PC, sono passato da essere il ragazzino che sistema i PC ai vicini a lavorare come dipendente riparando computer ed elettronica industriale. Poi a causa (o grazie?!) alla crisi economica ho abbandonato questo mondo consumistico… Ormai non mi appassionava più.

La mia avventura inizia a cavallo del 2007/2008 quando inizio per hobby a restaurare radio d’epoca, più pubblicavo i miei lavori sul questo blog più attiravo le attenzioni di altri appassionati, iniziai a realizzare i miei primi amplificatori valvolari, e conobbi alcuni guru del settore… Gli amplificatori che realizzavo piacevano a tutti quelli che avevano modo di poterli ascoltare… poi arriviamo ad oggi dove ho fatto di questa mia passione un vero lavoro.