Riparazione Apparecchiature Valvolari

Amplificatori Valvolari da Chitarra e Basso e Strumenti per Studio di Registrazione

Riparazione e costruzione amplificatori valvolari per basso e chitarra elettrica, per microfono e altre strumentazioni dal palco e studio di registrazione. Restauro apparecchi vintage

Questo apparecchio mi è stato consegnato dopo aver passato molti anni in una cantina, la revisione è consistita in una completa pulizia di zoccoli e potenziometri, la sostituzione di diversi elettrolitici e il montaggio di un nuovo portafusibile visto che un genio di turno aveva pensato di avvolgere un fusibile nel nastro con i 2 fili avvolti sopra…

Le valvole di segnale sono state testate e risultavano perfette, ma ho dovuto montare 2 nuove finali, quindi ho terminato la revisione dell’apparecchio che era tornato perfettamente funzionante.

Ho ricevuto questo piccolo FBT G60 che era totalmente muto, il guasto era causato dal trasformatore d’uscita con il primario interrotto, ho proceduto alla sostituzione con un trasformatore d’uscita compatibile recuperato dal relitto di una radio d’epoca. Oltre a questo ho sostituito il condensatore di livellamento e un condensatore interstadio crepato, il resto dell’apparecchio era a posto.

Viste le numerose richieste pubblico lo schema di questo apparecchio, che per altro sarebbe facilmente reperibile anche tramite google come primo risultato di ricerca. Cliccate la miniatura per ingrandire.

Ho avuto in affidamento questo telaio FBT150 malconcio e stuprato da un qualche tecnico poco esperto: Il telaio era stato avvitato a una tavoletta di legno alla buona, connesso con 2 grossi trasformatori (uno di alimentazione e uno di uscita) anonimi e non suoi. Il circuito aveva subito delle modifiche maldestre, la raddrizzatrice mancava e sullo zoccolo erano stati montati 2 vecchi diodi by127 e un’enorme condensatore di livellamento, in un secondo momento ho scoperto che le resistenze di fuga delle finali erano flottanto sopra un condensatore e il circuito dell’oscillatore del tremolo tutto spistolato e palesemente sbagliato.

Ho quindi ricalcolato un nuovo trasformatore d’uscita push pull per le 6aq5 e uno di alimentazione dedicato a questo circuito:

Ho quindi fissato questi trasformatori al telaietto dell’FBT150, cablato i collegamenti ed effettuato le riparazioni necessarie al circuito.

Ora è perfettamente funzionante.