Phonola 5567 – Restauro Completo

Questa è stata un’osso duro! dopo aver fatto il solito cambio dei componenti marci mi accingo a ritarare le MF, ma purtroppo le MF non si allineano; avvitando o svitando completamente il nucleo di ferrite non si arrivava mai all’accordo, dopo averle aperte e aver fatto un paio di prove constato che il problema di queste MF non era il condensatore (che incredibilmente era ancora del valore corretto) ma della bobina. Per qualche motivo il valore della bobina non era più quello corretto… Inoltre il grano superiore della prima MF era bloccato, o meglio girava ma non saliva nè scendeva.

DSCN4488

La prima cosa che ho fatto è stato rimpiazzare la prima MF con un’altra più piccola, camuffata dentro al corpo svuotato dell’originale:

DSCN4489

DSCN4490

DSCN4491

Poi tolto i condensatori dalla seconda MF e mi sono messo a fare prove col generatore di Rf modulata, collegando piccole capacità fino a trovare quella che permettava di centrare la MF utilizzando il suo grano.

DSCN4494

Quando finalmente le MF risultavano perfettamente tarate sui 470khz passo all’allineamento del gruppo RF, li disastro ancora puì grosso, la radio riceveva “qualcosa” in OC mentre in OM riceveva solo nella parte alta, mentre nelle frequenze più basse era completamente muta.

Gira e prilla noto questo:

DSCN4495

Quella in foto è il rocchetto su cui sono avvolte sia le bobine di aereo che quelle di sintonia. Si vede quel sottile filo (che ho sollevato per la foto) che è scollegato, andava a collegarsi SOTTO la ciambellina sulla destra, il guasto è irreparabile. A questo punto ero piuttosto demoralizzato, alla fine ho deciso il tutto per tutto cercando anche qui come per la MF un rimpiazzo… Ma rimpiazzare una bobina di sintonia non è facile come sostituire una MF.

DSCN4497

In mezzo ai rottami trovo fuori questa bobina che somiglia vagamente a quella originale e ha un foro che permette di fissarla al supporto originale della radio… Il problema è si assomigliava esteticamente ma i collegamenti delle varie bobine erano tutti diversi: Ho preso giù lo della connessioni della bobina originale poi mi sono messo sotto lente a fare un’operazione chirurgica per scollegare tutti i fili sottili come capelli di questa bobina per riconnetterli con lo schema dell’altra. Infine collego la bobina al circuito e sorprendentemente questo si mette a funzionare, do una rapida tarata ai compensatori capacitivi ed ecco la radio completamente ritarata e funzionante.

DSCN4507

Il mobile è stato ripulito e rilucidato.

DSCN4505

DSCN4508

Ho messo una tela nuova sia per l’ che sullo schienale.

DSCN4509

E anche questa radio è finita.

DSCN4510

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments