Arixon Augusta 223 MF – Restauro e conversione bluethooth

Ho ricevuto questa in condizioni di originalità, fortuna ha voluto che essendo un modello già abbastanza recente montasse condensatori in poliestere che non ho avuto bisogno di cambiare, ho sostituito solo un buon numero di resistenze ad impasto che erano completamente fuori tolleranza (fa ridere pensare che un tempo facessero buone resistenze e condensatori pessimi, poi dopo hanno iniziato a fare condensatori buoni ma a montare resistenze così scarse come quelle a impasto usato negli anni 50/60). In ogni modo il lavoro di oltre alla sostituzione di diverse resistenze e un paio di elettrolitici di piccolo taglio si è limitato a una bella pulita.

La radio ah ripreso a funzionare regolarmente senza bisogno di tarature, ho quindi installato il modulo bluethooth…

Eccola finita

In funzione durante la nativa ricezione

E qui la dimostrazione del funzionamento della ricezione bluethooth

Ci tengo ancora a sottolineare che la radio è rimasta completamente originale, anche durante la ricezione via bluethooth sta suonando col suo circuito a e che il modulo bluethooth è totalmente reversibile, io non sventro le radio che doto di bluethooth e spesso il costo dei miei interventi è inferiore a quello che qualcuno chiede per il mobile di una radio svuotato con dentro un’amplificatorino bluethooth cinese da 2 soldi.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
william mangini
william mangini
1 mese fa

Lavoro stupendo!
A me hanno regalato una radio che è pressoché simile a questa.
Una radiomarelli RD 216